Come funziona una copiatrice laser?

Una copiatrice per stampanti laser è un tipo moderno di copiatrice che utilizza un fascio di luce laser per incidere o stampare una carta. La stampa laser è un processo di stampa selettiva non magnetica. Produce testi e grafica di alta qualità passando ripetutamente un raggio laser da una testa di copiatrice, di solito su un tamburo rivestito con carica positiva, chiamato “supporto”, ad un nastro di inchiostro con carica positiva sul retro di una lastra. Una volta che questo raggio laser colpisce il nastro di inchiostro, crea una reazione che fa sì che l’elettrone nel nastro venga staccato dal suo vicino creando così una scintilla che vaporizza l’area vicina e rilascia l’elettrone dallo stato eccitato. Il vapore dell’elettrone lascia poi il nastro di inchiostro dopo che ha trascorso un certo tempo nella cartuccia del toner dove viene mescolato con l’aria per formare una gocciolina permanente che può essere riutilizzata per la stampa.

Cliccare sul seguente link per leggere altre info sull’argomento.

Le stampanti laser hanno molti vantaggi rispetto ai vecchi tipi di dispositivi di stampa, tra cui un costo per pagina inferiore, immagini e testi di qualità superiore e un time-to-market più rapido. A causa dell’elevato grado di controllo e della sofisticazione necessaria per utilizzare la tecnologia laser nella stampa di testi ad alto volume, le stampanti laser sono diventate molto utili per molti settori. Ci sono diverse aziende come Hewlett Packard, Epson, Lexmark e Apple che si affidano alle stampanti laser per le loro esigenze di business. Nell’ambiente aziendale, le stampanti laser possono eseguire i compiti di stampa in bianco e nero, a colori o in scala di grigi che sono specifici per diversi settori.

In generale, una copiatrice per stampanti laser stampa direttamente sulla carta. Alcune copiatrici per stampanti laser utilizzano un tipo di rivestimento semitrasparente sul toner per ridurre l’abbagliamento da eventuali luci luminose nelle vicinanze. È anche possibile stampare a colori utilizzando cartucce d’inchiostro speciali che sono progettate specificamente per la stampa su una particolare carta per stampanti a colori. È importante leggere la documentazione fornita con la stampante in dotazione per capire i tipi di carta che sono appropriati per la vostra particolare macchina.